image_pdfimage_print

dalla Redazione

Dal 1 al 6 aprile Bologna ospiterà il Future Film Festival,  il più importante evento in Italia dedicato alle tecnologie applicate all’animazione, al cinema, ai videogame e ai new media. Nato nel 1999, FFF ogni anno riunisce i più importanti registi, direttori artistici e creativi, per presentare in anteprima i propri film. Uno sguardo al futuro del cinema, ma non solo. La XVI edizione ha come argomento Futuropolis – Le città del futuro.

In questo contesto, e dopo l’anteprima alla Mostra del cinema di Venezia, verrà proiettato anche “Si alza il vento”, l’ultimo film di Hayao Miyazaki che sarà nelle sale da settembre. Il film racconta la storia di Jiro, giovane adolescente che sogna di volare e progettare aeroplani ispirandosi al famoso ingegnere aeronautico italiano Gianni Caproni. Nel frattempo tornano al cinema, in versione restaturata e digitalizzata, “Principessa Mononoke” del 1997 e “La città incantata”, Oscar per il miglior film di animazione nel 2003.

 

Leggi l’articolo su Repubblica.

Vai al sito del Future Film Festival.