image_pdfimage_print

dalla Redazione

E’ online il terzo numero di Adolescenza InForma. Puoi sfogliare la rivista cliccando sulla copertina in alto a destra o leggere gli articoli in formato cartaceo sulla rivista Verona InForma.

  • Gli studenti del Montanari: protagonisti attivi. Le nuove tecnologie in adolescenza: paura o fiducia? (Paolo Guarise)
  • Così vicino, così lontano: arteterapia con gli adolescenti. (Giuliana Magalini)
  • Sinergia ONLUS racconta la storia di Maria. (Sinergia)
  • A partire dal corpo. (Giampaolo Mazzara)
  • Corso di formazione sui disturbi del comportamento alimentare. (Fida Verona – Il Corpo Specchio)
  • Cavalli ed emozioni. (Michele Marconi)

 

Adolescenza InForma nasce come inserto speciale di Verona InForma. E’ una rivista online dedicata esclusivamente all’adolescenza e rivolta a tutti coloro che, in vario modo, si occupano di questa fase della vita così delicata e così ricca di possibilità.

La rivista raccoglie i contributi e le esperienze di psicologi, psicoterapeuti, arteterapeuti, medici, sacerdoti, insegnanti, educatori, associazioni, cooperative, nella convinzione che confrontarsi su questo tema possa arricchire e diffondere una sempre maggiore consapevolezza delle dinamiche caratteristiche di questa fase.

Scopo di questa iniziativa è proporre un contenitore che possa stimolare una riflessione e un dialogo tra i diversi mondi che l’adolescente attraversa e lega.

Il sito www.adolescenzainforma.it, al quale la rivista fa riferimento, raccoglie anche i contributi più significativi già presenti sul web per far conoscere realtà che operano in questo settore, eventi relativi all’adolescenza, articoli, immagini e materiale audiovisivo di particolare interesse. Permette di sfogliare la rivista online, di iscriversi alla newsletter in modo da ricevere i prossimi numeri nella propria casella di posta, di attivare una collaborazione inviando articoli o segnalazioni. Offre un servizio di informazione e consultazione psicologica gratuito rivolto a ragazzi, genitori, insegnanti, educatori nel quale operano professionisti con diverse competenze: psicologi, psicoterapeuti, psichiatri, neuropsichiatri infantili.

Prisca Ravazzin
coordinatore scientifico di Adolescenza InForma